Morellato: gioielli per la Festa della Mamma 2011, la collana con cuore | Stylosophy vendita della collana di pandora

Morellato: gioielli per la Festa della Mamma 2011, la collana con cuore

da Patrizia Chimera, il

    Volete regalare un gioiello per la Festa della Mamma 2011? Il brand Morellato viene in vostro soccorso. In questi giorni moltissime aziende fashion ci stanno proponendo le loro idee regalo per un’occasione tanto importante quanto la festa dedicata a tutte le madri. Vi ricordiamo che domenica prossima sarà la Festa della Mamma, celebrata in tutto il mondo in date diverse. In Italia la celebrazione cade nella seconda domenica del mese. Avete già comprato il regalo alla vostra mamma? Se la risposta è no, ecco una preziosa idea regalo.

    Il marchio Morellato ci propone ogni stagione le sue interessantissime collezioni di preziosi, che ben presto diventano dei cult tra tutte le fashioniste, che ne adorano lo stile. E siamo certi che anche questo gioiello proposto per una festa tanto importante entrerà nei vostri cuori. Anche perché ci parla d’amore, un amore davvero grande come quello di nostra madre per noi.

    Il brand Morellato per questa importante festa tutta da celebrare ci propone la collana Forever: un gioiello semplice ma di sicuro impatto, che saprà dire a vostra madre che il vostro amore per lei non conosce confini ed è prezioso come questa splendida collana. Un gioiello davvero molto originale e glamour, che le mamme di tutto il mondo apprezzeranno.

    Un intreccio di acciaio per due piccoli cuori che ci parlano d’amore. E per rendere più prezioso questo regalo, ecco un diamante puro proposto su una superficie smaltata, che dona al prezioso molta femminilità. Forever di Morellato è in vendita al prezzo di 78 euro: una speciale idea regalo per una donna davvero speciale che si merita questo e molto altro ancora.

    • TEMI
      • Collane
      • Donna
      • Festa Della Mamma
      • Gioielli
      • Idee Regalo
      • Moda
      • Morellato
      • Stilisti
    PIU' POPOLARI
    • Pennelli trucco: mini guida all'utilizzo secondo Stylosophy.it
    • Look Capodanno 2018: gli abiti più belli da indossare per una serata di festa [FOTO]
    • Cosa regalare alla sorella per Natale 2017
    • Tartan scozzese inverno 2017-2018: la tendenza moda irresistibile

    vendita della collana di pandora

    pandora nedlasting
    パンドラリング
    cluiche pandora
    pandora spill

    Stadio Collana, in campo Ferrara e Cannavaro: «Napoli ha diritto a una struttura sportiva adeguata»

    foto di Alessandro Garofalo
Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro
    ARTICOLI CORRELATI
    di Diego Scarpitti

    • 145
    Indossa idealmente la maglia della sua città, equivalente ed identitaria della squadra del cuore, e scende nuovamente in campo. Non da granitico difensore, che faceva dell’anticipo la sua arma migliore, ma da campione al servizio di Napoli. «L’Italsider, il centro Paradiso a Soccavo, Marianella, il campo degli Aranci sono tutti impianti chiusi. E’ rimasto solo il San Paolo» puntualizza Fabio Cannavaro (nella foto di Alessandro Garofalo), socio insieme a Ciro Ferrara della Giano srl, società sportiva dilettantistica senza scopo di lucro, legittima affidataria dello stadio Arturo Collana.

    LEGGI - Ferrara: «Lo sport è il nostro unico interesse»
     

    Il campione del mondo nel 2006 e pallone d’oro presenta il progetto che interesserà la struttura vomerese, mettendo a disposizione della collettività il proprio know how e l’esperienza internazionale maturata in Cina, nel perseguimento dell’interesse pubblico e della più rapida fruizione del bene in oggetto. «Fondamentale arrivare all’obiettivo. Non abbiamo paura di nulla. Vogliamo lasciare qualcosa di importante e duraturo alla nostra città». E rivela la scelta del nome della società affidataria del complesso sportivo, sito nella V Municipalità, di proprietà della Regione Campania. «All’epoca dei romani la collina del Vomero era dedicata al dio Giano. Spero questo porti fortuna: dal glorioso passato ad un futuro ricco di soddisfazioni».

    Cannavaro si dichiara pronto ad intraprendere una nuova sfida, ben consapevole però delle criticità incontrate lungo il cammino fin qui. «Ci imbattiamo ancora in continue difficoltà: è assurdo. Aspettiamo le chiavi del Collana. Garantiamo un contesto sicuro e pulito. Napoli ha diritto ad una struttura sportiva adeguata e all'altezza». Mai contraddire un figlio di Partenope, desideroso realmente di rilanciare lo stadio Collana, da troppo tempo negato alla cittadinanza e in condizioni pietose. 


    Ecco com'è il campo. Sceglie uno slogan non casuale la Giano, che compendia in modo esaustivo la sua mission e il suo raggio d’azione. «Dallo sport, per lo sport». Oltre ai due soci e campioni Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara, la compagine societaria della Giano è composta anche dal costruttore Paolo Pagliara, ideatore del progetto, che ha seguito ogni fase fino all’aggiudicazione della gara, e dal professore Gennaro Ferrara, ex Rettore dell’Università Parthenope, nonché amministratore della società sportiva dilettantistica senza scopo di lucro. Quella del Collana una situazione logorante ed estenuante, a danno dei cittadini e degli utenti, che hanno visto negarsi immotivatamente il diritto allo sport. Non ha esitato a definire «Napoli, cimitero degli impianti sportivi» il docente universitario Ferrara, spiegando alla platea intervenuta all’Hotel Romeo la necessità e l’urgenza «di intervenire per risanare il Collana, che vive una situazione di degrado completo da anni».

    Relazione tecnica, suffragata da elementi di assoluto rilievo. «L’impianto vomerese non viene concesso in modo gratuito. Saranno versate nelle casse della Regione Campania (proprietario della struttura) 120 mila euro l’anno per sette anni; a partire dall’ottavo ci sarà un aumento di 50 mila euro fino al quindicesimo anno. Lo stadio verrà riconsegnato alla Regione in perfette condizioni dopo 15 anni. Impegno finanziario di 7 milioni di euro per la messa in sicurezza». Ferrara, inoltre, evidenzia il carattere del tutto «apartitico, apolitico ma non agnostico della Giano: non siamo refrattari né insensibili. Opereremo nell’interesse esclusivo della collettività, consapevoli della delicatezza del servizio pubblico». Non mancherà il dialogo con le associazioni presenti dentro lo stadio vomerese. «La priorità è lo sport: ci confronteremo anche con le società che operano all’interno del Collana».

    Il costruttore Pagliara prova a fare chiarezza  e a fugare ogni possibile dubbio. «Le Universiadi del 2019, previste nel Collana già dal 2015/16, non sono una novità sopraggiunta e non hanno mai precluso la gestione privata. La Regione Campania, il 13 febbraio 2017, stava consegnando le chiavi all’Ati Cesport, già firmataria della convezione. In pari data la sentenza del Consiglio di Stato ha aggiudicato la gara alla Giano. L’unica vera novità sopraggiunta è solo il cambio del nome del concessionario. D’altronde l’ultima sentenza  ha escluso che l’Aru e l’accordo Regione - Comune sull’interesse pubblico  possano essere considerate circostanze impeditive o sopravvenienze per l’affidamento alla Giano. Pertanto, attendiamo solo le chiavi». Scongiurando le calende greche. 

    Il rendering sul Collana scorre alle spalle dei relatori. Pista di atletica, nuove tribune con pannelli fotovoltaici, campo di basket, sala fitness, piscina rimodernata, palazzetto, palestra e centro conferenze. Si tratta al momento di una proiezione futura. Si attende la consegna delle chiavi e l’inizio dei lavori per il nuovo Collana. 
    Martedì 3 Ottobre 2017, 19:25 - Ultimo aggiornamento: 04-10-2017 01:07
    © RIPRODUZIONE RISERVATA




    La rivelazione del pentito
    E Zagaria ordinò: «Quel sindaco
è scomodo, eliminatelo con un incidente»

    Zagaria ordinò: «Sindaco scomodo eliminatelo con un incidente»

    il caso pimonte
    «Uno stupro non è una bambinata», 46mila firme per chiedere le dimissioni del sindaco

    «Uno stupro non è una bambinata», 46mila firme contro il sindaco

    Manovra, bonus bebè strutturale ma dimezzato. Fondo di 50 milioni per vittime crac banche

    Manovra, bonus bebè per sempre ma dimezzato. Fondo di 50 milioni per le vittime dei crac bancari

    L'EX PIU' ATTESO
    Lo scatto di Higuain: «A Napoli voglio esserci». E inizia la riabilitazione

    Lo scatto di Higuain: «A Napoli voglio esserci», via a riabilitazione

    La sentenza
    Diede fuoco alla compagna incinta
18 anni in Appello a Pietropaolo

    Diede fuoco alla compagna incinta 18 anni in Appello a Pietropaolo

    IL VIAGGIO
    Papa in Birmania incontra ​Aung San Suu Kyii: «Pace passa dal rispetto di ogni gruppo etnico»

    Papa in Birmania incontra San Suu Kyii

    L'EVENTO
    Jostra, l'altro Natale a Napoli: biglietti in omaggio con il Mattino.it

    Jostra, l'altro Natale: biglietti in omaggio

    Il caso
    Via con l'amante, lascia quattro figli
il giudice: «Non è più madre»

    Via con l'amante: «Non è più madre»

    QUICKMAP
    PRIMO PIANO
    Cronaca Politica Esteri Sanità Scuola e Università Dillo al Mattino Vaticano
    ECONOMIA
    News Indici Azioni
    CULTURA
    Libri Mostre Periferie
    SPETTACOLI
    Cinema Televisione Musica Teatro Sanremo
    SPORT
    TECNOLOGIA
    News Apple Samsung Smartphone Tablet App-Giochi Tv-Foto Scienza Internet


    Murrina Cuore Collana Vetro di Murano

    Antica Murrina Collana a forma di cuore - Collana e Ciondolo a forma di cuore con autentico vetro artistico di Murano e garanzia. Montatura in metallo anallergico e nickel free con piccoli zirconi a lato per dare ancora maggiore luce al gioiello. La lavorazione ancora oggi viene fatta a mano nell'isola di Murano.

    Diverse fantasie di colori Scatola regalo e garanzia incluse!

    Più dettagli



    Il più grande parco divertimenti al coperto d'Italia
    Tantissime attrazioni per tutta la famiglia e giostre per ragazzi
    Divertimento tra lo zucchero filato e la frutta caramellata

    Il più grande parco divertimenti al coperto d’Italia

    16-17 dicembre 2017
    Dal 22 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018
    13-14 gennaio 2018

    Winterello

    Presto online!

    Braccialetto

    Clicca qui!!

    Intrattenimento

    Clicca qui!

    Attrazioni

    Clicca qui

    Partner

    Supporter