Shadow Black introduce il Braccialetto Versalis a Roberta e Gabriella

Il Braccialetto Versalis è un oggetto molto utile per chi cerca una persona dovunque sia non solo nell’ Universing ma anche nel tempo , nello spazio e nei mondi . Molte persone nell’ Universing utilizzano questo braccialetto che gli era stato regalato come regalo ma per alcuni genitori che si preoccupavano molto per i loro figli e che alcune volte non sapevano dove andavano in tutto l’ Universing e quando appari questo braccialetto che permetteva di sapere dove una persona erano i loro figli . Questo braccialetto veniva chiamato Braccialetto Versalis visto che non era un braccialetto che faceva questo ma era un arma davvero molto utile ma per i civili erano state disattivate delle opzioni ma per le persone più esperte poteva essere usato come un armatura davvero molto forte . Roberta ne aveva preso tre e non due , visto che due erano per Shadow Black e Gabriella Griffiths e il terzo era per lei . Shadow Black andò in camera di Gabriella che si stavano mettendo i braccialetti sulle loro braccia . Shadow Black era entrato nella stanza e vedeva che Gabriella e Roberta erano sul letto e sui loro avambracci avevano i braccialetti che Roberta aveva comprata con i suoi soldi . Shadow Black aveva in mano il suo braccialetto e poi si schiarì la voce e disse a Roberta e a Gabriella – adesso vi dico cosa altro può fare questo braccialetto . Quelle parole sorpresero molto Gabriella Griffiths e pure Roberta , visto che nessuno dei due sapeva che questo braccialetto aveva altre funzioni . Non lo sapeva nessuno delle funzioni segrete apparte i militari , la polizia e quindi solo a loro era possibile dire queste informazioni su queste funzione segrete del braccialetto Versalis . Non lo dicemmo a nessuno perché avevamo paura che i ragazzi nell’ Universing potessero farsi male utilizzando questi braccialetti e per questo dicemmo a tutti i commercianti che se volevano vendere questi braccialetti dovevano disattivare quelle funzioni segrete . Shadow Black sapeva il modo per sbloccare le funzioni segrete e fece vedere a Gabriella Griffiths e Roberta , le sue vesti si trasformarono in un armatura tutta nera visto che l’ armatura era tutta fatta dai suoi vestiti . Tutta l’ armatura era nera , Roberta capì che aveva scelto un oggetto molto utile non solo per lei , per Gabriella e per Shadow Black . Alla fine Shadow Black sblocco tali funzioni anche nei braccialetti Versalis di Gabriella e poi quello di Roberta , lo dovette fare visto che Roberta con tutta calma e guardando negli occhi – lo puoi fare anche ai nostri . Shadow Black decise di farlo visto che cosi Gabriella Griffiths e Roberta si potevano difendere molto meglio dai loro nemici . 

Annunci

Roberta fa un regalo a Shadow Black e a Gabriella Griffiths

Roberta era felice di stare in un posto che non era più la strada , nella strada vedeva rischi ovunque ma vedeva anche morte , disperazione , ferite e molte altre cose davvero molto brutte . Roberta era felice di quello che avevano fatto Shadow Black e Gabriella Griffiths cioè le avevano dato di nuovo un futuro , le avevano dato di nuovo il controllo della sua vita e adesso grazie a Shadow Black e Gabriella era ritornata la bella signorina che lo era un tempo . Aveva perso quel privilegio nella sua vita visto che stava per strada , i suoi capelli erano lisci e davvero molto puliti visto che sua madre con tanta cura e affetto le curava i capelli per far vedere a tutte le sue amiche e le persone che volevano vedere Roberta potevano vederla con dei bellissimi cappelli che le permettevano di far vedere a tutti che era una signorina davvero molto ben pulita . Invece quando era per strada i suoi capelli era sporchi , lisci ma erano davvero molto sporchi . Roberta quando viveva nella sua casa portava vestiti davvero molto belli , tutti erano di colori diversi e tutti le donavano benissimo e la facevano sembrare una signorina che era dentro il suo corpo e grazie a quei vestiti poteva uscire fuori . Roberta era davvero molto bella grazie alle cure affettive di sua madre e lo faceva ogni giorno , ma da quando i suoi genitori erano morti la sua bellezza era svanita e nessuno la vedeva più in quel mondo coma la vedeva adesso visto che lei viveva per le strade ma se adesso tutti andavano a vederla nella Cattedrale nell’ anno 5355 poteva vedere Roberta in tutto il suo splendore . Roberta era felice di vedersi cosi belle e cosi una volta nell’ Universing andò a vedere con i soldi che aveva , cioè 189 skulls . Anche se li aveva rubati dagli altri ma voleva andare li a comprare due braccialetti per Shadow Black e per la persona che ora le era amica cioè Gabriella Griffiths . Quello che Roberta voleva comprare non era dei braccialetti normali ma dei braccialetti che una volta indossati per tutti gli umani sembrano normali ma il braccialetto li nell’ Universing poteva essere utilizzato per rintracciare le persone ovunque nel tempo ,nello spazio o nei mondi . Questi braccialetti nell’ Universing costano 20 skulls ognuno , cosi andò li nel negozio in cui vendono questi braccialetti e ne compra due , torna da Gabriella che si stava chiedendo dove fosse andata e gli disse con calma – dove sei stata – Roberta teneva i braccialetti dietro le spalle e poi fece vedere i braccialetti e ne diede uno a lei e poi andò da Shadow Black che sta vedendo se tutto andava bene li nell’ Universing . Roberta si avvicino a lui e gli stava tirando il giubbotto per farlo scendere alla sua altezza , gli diede il braccialetto che teneva nella mano sinistra e lo diede a Shadow Black – Shadow Black e Gabriella Griffiths erano davvero molto felici di riceve un regalo davvero molto bello e poi anche se non lo faceva Roberta tra poco Shadow Black lo avrebbe fatto vedere e sopratutto avesse detto tutto a Gabriella su tale braccialetto . Roberta conosceva solo una parte di questo braccialetto ma Shadow Black sapeva tutto su questo oggetto e tra poco ne avrebbe detto tutto non solo a Roberta ma anche a Gabriella Griffiths ma non avrebbe detto niente alle persone dell’ Universing . 

Regalo a Kratos un braccialetto

Dopo aver detto a Kratos tutto sui braccialetti e dopo avergli fatto vedere alcune foto di braccialetti a Kratos , io dissi a Kratos – adesso come ho fatto per Pandora ti regalo un bel braccialetto e Kratos disse – che sia un bel braccialetto . Dopo pochi minuti chiusi gli occhi e mi concentrai e feci apparire nella mia mano un bel braccialetto per Kratos , un braccialetto nero ed era della Emporio Armani proprio una bella marca . Dopo lo diedi a Kratos gli feci capire come aprire e come togliere il braccialetto . Una volta imparato come mettere e come togliere il braccialetto , Kratos si mise il braccialetto e lo fece vedere a Pandora .

Foto del braccialetto visto da Kratos

Spiego a Kratos il braccialetto

Dopo aver detto a Kratos tutto sul vetro e dopo aver fatto vedere a Kratos il frammento di vetro , io dissi a Kratos – adesso ti spiego tutto quello che c’ e da sapere sul braccialetto e Kratos disse – comincia quando vuoi . Dopo pochi minuti io dissi a Kratos tutto sul braccialetto – Un braccialetto o bracciale è un articolo di gioielleria che viene indossato intorno al polso. I braccialetti possono essere realizzati in pelle, stoffa, plastica o metallo, ed a volte possono essere impreziositi da pietre preziose o altri elementi. Sono stati utilizzati, almeno fino al Rinascimento, da entrambi i sessi tradizionalmente come motivo ornamentale nell’uno e come distintivo di carica nell’altro.

 

I braccialetti vengono anche utilizzati in campo medico per scopi identificativi, ma soprattutto, nel corso dei secoli, a causa delle sua forma a cerchio, ha assunto un significato magico ed è usato come amuleto. L’origine del termine braccialetto deriva dal latino brachile (del braccio), attraverso il francese ‘barcel.

 

Le prime forme di braccialetti risalgono all’età del bronzo, ed erano costituiti da semplici cerchi realizzati in vari materiali.

 

I bracciali sono presenti in quasi tutti i siti archeologici, soprattutto in quelli europei e mediorentali. Negli strati neoilitici il bracciale appare come un cerchio di sezione tonda o a nastro bronzeo, talvolta presentante le estremità lavorate con temi figurativi.

 

Nell’età del ferro i bracciali si costruirono di varie leghe e metalli tra i quali l’oro e l’argento.

 

Nell’antico Egitto i braccialetti erano conosciuti già nel 5000 a.C., realizzati con ossa, pietra o legno ed avevano principalmente un significato religioso e spirituale. Il braccialetto scarabeo è uno dei più riconoscibili simboli dell’antico Egitto, dato che lo scarabeo indicava la rinascita e la rigenerazione.

 

In seguito vari tipi di braccialetti furono utilizzati nella Roma antica anche se la derivazione sembra proprio essere etrusca. Le armillae erano bracciali indossati dai soldati al braccio sinistro, come simbolo del valore militare, mentre i patrizi usavano i destrali sul braccio destro. Celebri erano anche i bracciali a forma di rettile indossati dalla donne al di sopra del gomito.

 

Sia nell’antica Grecia sia nell’arte ellenistica ma anche in quella assira fu diffusa la forma di cerchio aperto e decorato alle sue estremità con una coppia di teste di animali, tipicamente leone o capro. Di questo modello se ne realizzarono sia cavi che massicci.

 

Se nel Medioevo l’uso del braccialetto subì un declino, durante il Rinascimento tornò in auge, agevolato anche dalle maniche corte.

 

In America latina, il braccialetto Azabache era indossato per proteggersi dal Mal de ojo, o malocchio. Ai neonati era fatto indossare l’azabache (un braccialetto d’oro), affinché fossero protetti.

 

In Bulgaria una tradizione chiamata Martenitsa voleva che si indossasse una fascia bianca intorno al polso affinché Baba Marta facesse arrivare la primavera.

 

In alcune parti dell’India, il numero ed il tipo di braccialetti indossati da una donna indicano il suo stato maritale.

 

Attualmente i braccialetti vengono indossati indifferentemente da uomini e donne come accessori di abbigliamento.

Dico a Kratos e Pandora quello che facciamo oggi

Il giorno dopo che era tornato mio fratello che era tornato dalla grecia , io Kratos e Pandora andammo in cucina piano piano con molta calma andammo in cucina . Kratos e Pandora si misero seduti dove si siedevano le altre volte , mentre io ero un cina e preparavo 4 cornetti al ciccolata con 4 coltelli a punta arrontonda . Dopo averli fatti prima portai il cornetto a mio fratello e poi io insieme a Kratos e Pandora feci colazione e dopo dissi a Kratos – oggi ti spiego alcune cose e Kratos disse – quali ? e io risposi alla sua domanda – capelli , specchio , vetro , bracialetto , cerchietto , fermaglio , t-shirt e poi ti faccio vedere alcuni video musicale e Kratos disse – ok e se ci sono foto faccele vedere e io dissi – certamente .